TouchCube

Introduzione

Tutti sogniamo di utilizzare la nostra d.a.w. nel modo più semplice ed intuitivo possibile.
Con un semplice touch screen o un tablet possiamo risparmiare molto tempo in operazioni di editing, mixaggio o gestione del progetto.
E’ sicuramente scomodo avere tanti shortcut differenti distribuiti sulla tastiera, perchè nel tempo finiremo per dimenticarci quali tasti utilizzare.
Anche quando vogliamo creare operazioni multiple, ci vuole sempre tanto tempo e sono sempre noiose.

Questo progetto è stato costruito cercando di racchiudere tutte le operazioni fondamentali, che si possono trovare in diversi ambiti, dalla composizione fino al mixaggio di un brano.
Altre funzioni invece sono state inserite seguendo quello che nella mia esperienza, risulta essere utile nel mio modo di lavorare.

Ho cercato di creare un’interfaccia semplice, efficace ed immediata, con a disposizione tutto quello che può servire. Per gli utenti più esperti invece, il progetto sarà completamente modificabile, in modo da aumentare le possibilità e creare variazioni personali.

Che tu sia un utente Windows o Mac, benvenuto in questa nuova avventura.


Requisiti per poter utilizzare  “TouchCube””

  • Lemur (da acquistare separatamente su Google Play o App Store)
  • Tablet Apple (Almeno IOS 8.0) o Android (Almeno 4.2)
    Oppure Android Box ( vedi in materiale necessario)
  • Cubase Pro 9 /  10 / 10.5 (E’ compatibile anche con versioni precedenti, ma alcune funzioni non saranno utilizzabili) 
  • Non è compatibile pienamente con Cubase Le, Artist o Essential.
  • Il progetto è stato completamente ottimizzato con Windows 10 e Cubase Pro 10.5

Materiale necessario

Qui ti consiglio alcune configurazioni testate e funzionanti per utilizzare TouchCube:

Configurazione principale (presente nel video)
Touch Screen: https://amzn.to/2HKLNUD

AndroidBox: https://amzn.to/2XAg0i2

Configurazione alternativa e funzionante
Touch Screen: https://amzn.to/2WwUOZO

Android Box: https://amzn.to/2EJGK4X

Oppure puoi acquistare un semplice Tablet come (Device testati):

Software Lemur: https://liine.net/en/products/lemur/

Loop Midi: www.tobias-erichsen.de/software/loopmidi.html


Funzioni di TouchCube

Il progetto è suddiviso in diverse finestre per poter configurare a piacimento alcuni aspetti grafici ed avere a portata di mano parecchie funzioni.

Potete utilizzare i pulsanti in alto per accedere alle diverse funzioni.


In questa sezione, sarà possibile selezionare il valore di quantizzazione. Questo valore vi servirà per settare correttamente il valore di “Snap/Agganciamento” per lo spostamento delle clip, per fare editing relativo alla griglia o per utilizzare le funzioni di quantizzazione o time warp.


Quant Lenght – Quantizza le lunghezze delle note midi

Quand End – Quantizza la fine delle note midi

Legato – Crea un legato tra le note midi

Default Lenght – Modifica le lunghezze delle note in relazione alla quantizzazione selezionata

Poly Overlap – Elimina le note che si sovrappongono con le note successive

Delete Doubles – Elimina le note doppie, se le note hanno l’inizio sovrapposto

Half Tempo – Dimezza il valore delle note midi selezionate
Double Tempo – Raddoppia il valore delle note midi selezionate

Delete Short – Elimina le note midi sotto un certo valore di lunghezza 

Delete Program Change – Elimina i messaggi di program change sulle tracce selezionate


Cut to new track – Taglia e incolla la parte midi in una nuova traccia

Copy to new track – Copia e incolla la parte midi in una nuova traccia

Select Muted – Seleziona le note midi che sono un muto

Delete Muted – Elimina le note midi che sono in muto

Select xx – Seleziona i dati del control change corrispondente

Vel to xx – Trasforma i dati della velocity in un control change


Delete xx – Elimina i dati del control change corrispondente

Copy xx to xx – Copia i dati del control change su un altro control change


-, + – Aggiunge o sottrae il valore alla velocity

40, 60, 80, 100, 127 – Imposta il valore della velocity ad un numero specifico


+5 Random Position – Aggiunge un valore random tra 0 e 5 alla posizione delle note

+10 Random Position – Aggiunge un valore random tra 0 e 10 alla posizione delle note

+5, +10 PPQ – Sposta le note di di xx PPQ in avanti

+-5 Random Position – Sposta avanti o indietro le note con un range randomico

xx Random Vel – Imposta la velocity entro un certo range


Kick, snare, HH, Toms – Seleziona le note midi relative ai seguenti componenti della batteria

Cymb – Seleziona i piatti della batteria (Va impostato manualmente)
+-2, 5 Random Velocity – Aggiunge o sottrae un valore di velocity entro un certo range

1.2, 1.8 Comp Vel – Comprime la velocity midi



Strumenti di editing Audio

Richiama gli strumenti di Izotope RX 6 (Izotope Rx va acquistato a parte)


Midi + – 1 Oct – Sposta le note di un’ottava in alto o in basso

1 +1 Oct Copy – Copia le note un’ottava in alto o in basso


Invers Down, Up – Crea un inversione dell’accordo

To Chord Track – Crea l’accordo sulla traccia accordo, usando le note selezionate

View Pad – Apre la schermata dei pad


Show Velocity – Mostra solo il valore di velocity nell’editor Midi

Show Basic – Mostra un preset di visualizzazione creato nell’editor Midi (va settato manualmente)

Show All Used – Mostra tutte le automazioni midi utilizzate

Show Artic – Mostra le articolazioni



Render In Place – Applica il Render In Place

Render Settings – Apre le impostazioni del Render In Place

Realtime Freeze – Applica sulla clip audio il processing realtime

Copy Tracks – Copia le tracce selezionate, eliminando però le clip sulle nuove tracce copiate.
Per usare questa funzione, è necessario creare una Macro.

Andare su Comandi da tastiera:

Nel pannello delle macro, aggiungere i comandi come nell’immagine

Nominare la macro in: Dave_Duplicate Selected Tracks without Data



-+5, -+10 – Aggiunge i valore scelti ai vari control change



Del Unused Tracks – Elimina le tracce non usate, cioè quelle senza clip

Del Unused Files – Elimina i file non utilizzati

Del Bin – Svuota il cestino dei file non utilizzati

Archive Tracks – Copia i file che fanno riferimento a posizioni differenti da quelle del progetto corrente


Disable Track – Disabilita la traccia selezionata

Delete Disabled – Elimina le tracce che sono già disabilitate

Hide Disabled – Nasconde le tracce che sono già disabilitate

Sel Disabled – Seleziona le tracce che sono già disabilitate



Show Autom Sel Tracks – Mostra le automazioni delle tracce selezionate

Show Volume Project – Mostra le automazioni di volume nel progetto

Show Send Project – Mostra le automazioni di Send nel progetto

Show Autom Project – Mostra tutte le automazioni nel progetto



Hide Autom Track – Nasconde tutte le automazioni nelle tracce selezionate

Hide Autom Project – Nasconde tutte le automazioni del progetto

Delete Autom Track – Elimina le automazioni nelle tracce selezionate

Delete Autom Project – Elimina tutte le automazioni del progetto


Questo è il pannello di sicurezza. Serve per confermare alcune operazioni drastiche, come l’eliminazione delle automazioni o delle tracce. Dopo la sua apertura, confermare, premendo la funzione desiderata.

Questo pulsante non va mai utilizzato. Apre manualmente il pannello di sicurezza.

Si utilizza sono nel caso in cui si blocchi il pannello di sicurezza.


Con questa schermata è possibile utilizzare l’equalizzatore a 4 bande.

Si può comandare l’accensione e spegnimento, il gain, la frequenza e il quality factor.


Schermata relativa ai controllo rapidi delle tracce

Schermata relativa ai controlli rapidi dei Vst



Con questi pulsanti, è possibile richiamare le seguenti finestre in modo rapido



Apre la finestra di insert sulla traccia selezionata



To New Folder – Sposta le tracce selezionate in una nuova cartella

To New Group – Assegna le tracce selezionate ad un nuovo gruppo

To New Fx – Assegna ad un Fx le tracce selezionate

To New Vca – Assegna d un VCA le tracce selezionate



Richiama il Workspace corrispondente (i workspace vanno creati manualmente)


Richiama il dispositivo di ascolto corrispondente (vanno impostati nella control room)


Controllo di pan o di balance della traccia selezionata


Controllo del volume della traccia selezionata



Richiamo della funzione di Read o di Write delle automazioni, sulla traccia selezionata


Controllo dei Send o Ausiliarie della traccia selezionata


Mostra o nasconde le seguente tipologie di tracce sul mixer selezionato in quel momento.ì


Show All – Mostra tutte le tracce

Show Selected – Mostra solo le tracce selezionate

Show Data – Mostra le tracce che contengono dati

Show Pointer – Mostra le tracce sotto al puntatore

Show Loop – Mostra le tracce che hanno dati all’interno dell’area di loop

View Delete – Undo per la funzione di visualizzazione

Hide Select – Nasconde le tracce selezionate

Show Image – Mostra le immagini sul mixer selezionato

Undo Mixer – Torna indietro di un passaggio sui cambiamenti nella schermata mixer

Redo Mixer – Va avanti di un passaggio sui cambiamenti nella schermata mixer


Seleziona tutte le tracce Audio, Instruments o Fx



Proj Log Editor – Apre l’editor logico del progetto

Add To Start – Aggiunge la parola desiderata all’inizio del nome della traccia selezionata

Add to End – Aggiunge la parola desiderata alla fine del nome della traccia selezionata

Add Date – Aggiunge la data corrente al nome della traccia selezionata

Add Name – Rinomina le tracce selezionate con un nome nuovo


Con questa schermata è possibile mettere in Solo, Mute o Mostrare/Nascondere le cartelle con un certo nome.

In questo modo è possibile comandare in modo Globale diverse sezioni del progetto.

Questo è tutto quello che puoi fare con TouchCube

Metto a disposizione una versione Free, avendo alcune limitazioni in confronto al prodotto finale.
In questo modo potrai farti un’idea su alcune importanti funzioni di TouchCube e valutare l’acquisto del progetto completo.
Potrai anche capire se il tuo Tablet o Android box sono compatibili con Lemur.


Scarica qui la versione FREE di TouchCube


La versione completa di TouchCube, ha un costo di 19,99 Euro.
Qui in basso vedrai il pulsante Donate. Le donazioni raccolte da questo prodotto, verranno utilizzate per continuare a creare tutorial, corsi e video visualizzabili gratuitamente su Youtube.
Con l’acquisto, sai che contribuirai e supporterai il mio canale.

Gli acquisti sono gestiti manualmente, per cui potrebbe volerci qualche minuto prima di ricevere i file. Mi scuso in anticipo per l’inconveniente, ma attualmente non sono ancora in grado di organizzare uno store professionale.


Ecco alcuni video che ti permettono di capire come installare e lavorare con TouchCube.
Questi video risalgono ad un pò di tempo fa, quindi sono cambiate alcune cose.
Ti invito in ogni caso, ad utilizzare il manuale di installazione presente nello zip che hai scaricato.
Provvederò a cambiare i Video il prima possibile. Grazie!